Zumpano: disposto il dissequestro dell’area del cinema multisala


Il Gip del tribunale di Cosenza, Enrico Di Dedda, ha ordinato al pubblico ministero Giuseppe Casciaro e al procuratore aggiunto Domenico Airoma il dissequestro delle porzioni della struttura Multisala di Zumpano. I relativi sigilli furono apposti dalla Guardia Forestale di Cosenza lo scorso 7 marzo, su ordine del Tribunale del Riesame bruzio. Il Gip ha anche rigettato la richiesta di ulteriore sequestro preventivo, riguardante un’altra porzione di terreno della stessa Multisala. La vicenda giudiziaria ha a che fare con la frana che nel marzo del 2011 costrinse alla chiusura un ipermercato, attiguo alla Multisala. La Procura ha basato le sue richieste sulla presunta pericolosità dell’area, da ritenersi a rischio frana. Il sequestro del 7 marzo scorso ha interessato due delle cinque sale della moderna struttura, che a questo punto saranno riaperte al pubblico. Secondo il Gip non esiste, infatti, alcun pericolo, dopo i lavori eseguiti dai responsabili della Multisala e accertati da tre diverse perizie difensive, ad opera di due geologici e di un ingegnere.

Potrebbero interessarti anche...