Zambrone: archeologia, importanti ritrovamenti dell’epoca micenea


Sarebbe davvero importantissimo il sito archeologico scoperto nei pressi della stazione ferroviaria di Zambrone. Vi si lavora già da un paio d’anni, ma adesso è certo: qui ci sono tracce rilevanti risalenti all’epoca Micenea. E si tratta di una scoperta che, per la quantità di reperti ritrovati, offuscherebbe addirittura i siti che si trovano nelle isole Eolie, di fronte alla costa calabra. E’ la prima volta che sono state ritrovate delle tracce di presenza micenea in Calabria, presenza che prima era solo supposta. In futuro si cercherà anche di scoprire se ci siano le tracce di un porto, che avrebbe potuto mettere in diretto contatto la costa calabra con le città stato della Grecia Antica.

Potrebbero interessarti anche...