Villa San Giovanni: sequestrati e rigettati in mare 4 quintali di ricci

Oltre 5.000 ricci di mare, per un totale di 4 quintali, sequestrati dalla Guardia Costiera e dalla Polfer, sono stati rigettati in mare, a Villa San Giovanni. Due pescatori di frodo palermitani sono stati sanzionati. Nell’auto dei due sono stati trovati 14 retini, ricolmi di ricci ancora vivi, e attrezzature per le immersioni. Dopo una visita veterinaria, il pescato e’ stato reimmesso nel suo ambiente naturale.

Potrebbero interessarti anche...