Vibo Valentia: lascia la fidanzatina, lo massacrano di botte

Ha lasciato la sua fidanzatina ed e’ stato punito dal ‘branco’, composto dal fratello della giovane e da altri ragazzi, che lo hanno massacrato fratturandogli tutte le ossa del viso. Uno e’ stato arrestato dai carabinieri ed un altro, minorenne, denunciato. Vittima uno studente di 17 anni, che, a Vibo Valentia, e’ stato sequestrato, caricato su un’auto e picchiato selvaggiamente. L’arrestato e’ Francesco Grillo, 18 anni. Adesso si sta cercando di identificare gli altri componenti del ‘branco’. La vittima e’ stata portata nell’ospedale di Catanzaro ed operata d’urgenza.

Potrebbero interessarti anche...