Vibo Valentia: prima la madre e poi il figlio rapinano la stessa banca

Da Catania a Vibo Valentia per compiere una rapina in banca. La Squadra Mobile di Vibo ha fermato a San Giovanni La Punta, nel catanese, Emanuele Grasso, 24 anni, accusato di essere il responsabile della rapina compiuta il 21 settembre scorso nella filiale di Vibo del Monte dei Paschi di Siena, dalla quale furono prelevati 16.000 euro. Dalle indagini e’ emerso che anche la madre di Grasso, Anna Cala’ Pitignano, nel luglio scorso aveva compiuto una rapina nella stessa banca, oltre ad altre sempre nel vibonese. La donna era già stata arrestata.

Potrebbero interessarti anche...