Vibo Valentia: ‘ndrangheta, operazione contro la cosca Tripodi

In diverse regioni italiane, Guardia di Finanza e carabinieri hanno eseguito, sotto la direzione della Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro, un provvedimento nei confronti della cosca Tripodi di Portosalvo di Vibo Valentia. Sequestrati, in Calabria, Lazio, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Sicilia, beni per circa 45 milioni di euro, tra cui 25 aziende, 42 tra terreni e fabbricati e 16 autoveicoli. Sequestrati anche due bar situati in pieno centro a Roma e un altro in provincia di Milano. La Dda di Catanzaro ha anche avanzato, al Tribunale di Vibo Valentia, richieste di misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale nei confronti di dieci persone, presunte appartenenti alla cosca Tripodi. L’operazione, denominata “Libra Money”, costituisce il prosieguo dell’indagine “Libra”, portata a compimento nel maggio dello scorso anno e che aveva visto l’esecuzione di 20 ordinanze di custodia cautelare.

Potrebbero interessarti anche...