Vibo Valentia: ‘ndrangheta, arrestato il latitante Domenico Macrì

I carabinieri hanno arrestato a Vibo Valentia Domenico Macri’, 28 anni, latitante dal luglio del 2011 con l’accusa di associazione mafiosa finalizzata ad estorsione e danneggiamenti. Macri’ sarebbe un affiliato alla cosca Lo Bianco della ‘ndrangheta ed era ricercato sulla base di un provvedimento emesso dal Gip di Catanzaro su richiesta della Dda. Il latitante avrebbe anche tracciato una scritta minacciosa su un muro contro il procuratore di Vibo Valentia, Mario Spagnuolo.

Potrebbero interessarti anche...