Vibo Valentia: morto feto di 6 mesi, due medici indagati

Due medici del reparto di ginecologia dell’ospedale di Vibo Valentia sono indagati per la morte di un feto dato alla luce nei giorni scorsi da una donna al sesto mese di gravidanza, residente nel Milanese ed in vacanza in questi giorni in Calabria. Secondo quanto e’ emerso dalle indagini, la donna si era presentata in ospedale dicendo di lamentare delle perdite, ma era stata rimandata a casa dai medici. Il reato ipotizzato nei confronti dei due sanitari indagati e’ l’omicidio colposo. Disposta la riesumazione del feto perche’ venga sottoposto ad autopsia.

Potrebbero interessarti anche...