Vibo Valentia: due giovanissimi muoiono in un incidente

Due ragazzi di 15 e 16 anni sono morti in un incidente stradale accaduto sulla strada provinciale che da San Costantino conduce a Francica, nel vibonese. Altri tre giovani sono rimasti feriti, uno in modo grave. L’impatto è stato devastante. I cinque giovani, tutti di San Costantino Calabro, stavano tornando a casa, dopo una giornata passata tranquillamente con altri amici. Ma in un tratto in discesa, la vettura, per cause non ancora accertate, è sbandata, finendo fuori strada e rovesciandosi più volte. Poi si è schiantata contro un albero. Uno dei ragazzi, Antonino Tomeo, di soli 16 anni, è morto sul colpo, mentre Rocco Sconda, 15 anni, è deceduto subito dopo il ricovero nell’ospedale di Vibo Valentia. Secondo quanto si è appreso, le due vittime dell’incidente viaggiavano sul sedile posteriore dell’auto. Dei tre feriti, il più grave è un diciassettenne. Feriti lievemente, invece, un altro diciassettenne e il diciottenne che guidava l’auto. La domenica di sangue ha visto anche la morte di un centauro, a Nocera Terinese, nel lametino. Si tratta di Domenico Mercurio, di 32 anni. La sua moto si è scontrata con un suv.

Potrebbero interessarti anche...