Vibo Valentia: donna tenta di entrare in tribunale per aggredire giudice

Ha cercato di entrare nel vecchio tribunale di Vibo Valentia per aggredire un giudice con un martello di gomma rigida, ma è stata bloccata dal personale di vigilanza. Si tratta di una donna di 65 anni, in passato già protagonista di proteste del genere e per questo già segnalata. La donna ritiene di essere vittima di un uomo, condannato per truffa aggravata, che prometteva posti di lavoro in cambio di denaro. Accusa che però si prevede vada in prescrizione prima dell’appello. La donna avrebbe perso 265.000 euro. Da qui la sua rabbia.

Potrebbero interessarti anche...