Vibo Valentia: ASP, si discute dell’acquedotto dell’Alaco

E’ stata l’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia ad ospitare una riunione con i responsabili di alcune associazioni cittadine, per fare il punto sull’emergenza acqua. Il problema è il presunto inquinamento dell’invaso dell’Alaco, che rifornisce le abitazioni di 400.000 cittadini calabresi, residenti in 80 comuni tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia. Le analisi sulla potabilità sono state fatte. Ma ancora non sono state pubblicate. E non sono chiare le responsabilità. La richiesta da parte delle associazioni è una sola: sapere se l’acqua è potabile. Le associazioni sono agguerrite e determinate e dichiarano apertamente cosa vogliono fare.

Potrebbero interessarti anche...