Vibo Valentia: arrestato ricercato, trovato in un casolare

I carabinieri di Vibo Valentia hanno arrestato Antonio Vacatello, 49 anni, latitante dal 26 ottobre scorso poiche’ sfuggito al provvedimento di fermo emesso dalla Dda di Catanzaro nell’ambito dell’operazione antimafia “Never Ending”. Vacatello e’ accusato dei reati di concorso in tentata estorsione e rapina ai danni di un imprenditore di Pizzo Calabro. Vacatello si nascondeva in un casolare nei pressi dell’abitazione della madre. Quando i carabinieri hanno fatto irruzione nel casolare, lo hanno trovato in compagnia della madre e della sorella. Alla vista dei militari ha tentato la fuga, ma è stato bloccato ed arrestato.

Potrebbero interessarti anche...