Verbicaro: maltempo, grande voragine si apre su una strada

E’ la zona dell’alto tirreno cosentino che sta soffrendo di più, nelle ultime ore, a causa del maltempo. La pioggia è incessante e a Verbicaro si è aperta una vera voragine sulla strada principale che immette nel paese. Il centro storico è adesso parzialmente isolato. Transennate anche diverse altre arterie, a causa di veri fiumi d’acqua che scendono dalle montagne e invadono le strade. Qui si attendono ancora i fondi per il maltempo del 2010. Il forte vento ha anche costretto un elicottero dell’aeronautica militare, proveniente da Malta e diretto alla base aerea di Frosinone, ad effettuare un atterraggio d’emergenza nel campo di calcio di Praia a Mare. Il pilota dell’elicottero e l’equipaggio, composto da altri quattro militari in missione, hanno preferito attendere diverse ore prima di ripartire, appena il forte vento ha concesso una tregua. Frane e smottamenti di piccola entità si registrano in diverse parti della regione, a causa della pioggia. La neve ha fatto la sua comparsa anche a bassa quota, perfino intorno a Catanzaro. In Sila, nevica. E Le temperature sono crollate. A Camigliatello si registra un -5 e a Lorica le precipitazioni abbondanti e il vento hanno provocato la caduta di numerosi alberi e l’interruzione della corrente elettrica. Obbligo di catene sulla statale 107 Silana-Crotonese e anche sull’A3, innevata nel tratto Campotenese-Mormanno.

Potrebbero interessarti anche...