Tropea: ‘ndrangheta, arrestati 4 presunti estorsori

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Tropea nel corso di un’operazione chiamata “Rocca Nettuno”, dal nome di un noto hotel della Costa degli Dei. L’accusa è di estorsione aggravata dalle modalità mafiose nei confronti di titolari di strutture ricettive e turistiche. Vengono colpiti i vertici della cosca La Rosa, alleata di quella più potente dei Mancuso di Limbàdi. In alcuni episodi le vittime erano costrette a pagare considerevoli somme di denaro, fino a 40.000 euro all’anno, mentre in altre circostanze veniva imposta l’assunzione di persone vicine alle cosche presso le loro attività commerciali. Finalmente, è stato sottolineato, gli imprenditori cominciano a denunciare. E la giustizia arriva anche celermente, se si pensa che le ultime estorsioni risalgono solo a tre mesi fa.

Potrebbero interessarti anche...