Trenta: il Premio Letterario Antonio Proviero


Ancora un grande successo per il Premio Artistico Letterario Internazionale “Antonio Proviero – Città di Trenta”, l’evento culturale che, partito dal piccolo centro presilano, è ormai diventato fiore all’occhiello dell’intero territorio e che vede, ogni anno, centinaia di opere in concorso, provenienti non solo dall’Italia. In una sala consiliare gremita sono stati consegnati i premi ai primi classificati delle diverse sezioni dedicate alla narrativa, alla poesia ed alla fotografia. Momenti di grande spessore sono stati quelli che hanno visto protagonisti i destintatari dei premi speciali, conferiti in questa edizione a Nicola Gratteri, Procuratore Aggiunto di Reggio Calabria, al dott. Fortunato Morabito, Direttore dell’Unità di Ematologia dell’Ospedale di Cosenza, ai figli del compianto Ugo Lamacchia, che era il Presidente della Pro Loco di Spezzano Piccolo, ed alla famiglia del calciatore Denis Bergamini. Il Premio Proviero, giunto alla sua quarta edizione, ancora una volta riafferma la volontà dell’amministrazione comunale di puntare sulla cultura.

Potrebbero interessarti anche...