Trenta: bimbo disabile, Mario Oliverio promette che la gita si farà

La scorsa settimana la brutta avventura capitata a Gabriele, costretto su una carrozzella e che non era potuto salire sul pullman con cui lui e la sua scuola dovevano andare in gita a Lecce. L’autobus che aveva raggiunto Trenta, il paesino della presila cosentina dove abita Gabriele, non era attrezzato per accogliere la sua carrozzina. I suoi compagni decisero di rinunciare tutti alla gita, con il sostegno dei loro genitori. Un grande gesto di solidarietà. Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha voluto conoscere Gabriele, i suoi genitori e i suoi compagni. E ha promesso, commosso, che quella gita, alla fine, si farà. Questo episodio lascerà il segno, perchè saranno modificate le leggi regionali che riguardano il trasporto pubblico.

Potrebbero interessarti anche...