Torino: ‘ndrangheta, processo Albachiara, 17 assoluzioni

Sono stati tutti assolti con la formula ”perche’ il fatto non sussiste” i 17 imputati nel processo ‘Albachiara’ su presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta nel basso Piemonte. Solo uno degli imputati, Bruno Pronesti’, e’ stato condannato dal gup di Torino, Massimo Scarabello, ad un anno e sei mesi di reclusione per il possesso di una pistola non registrata. Nell’operazione ‘Albachiara’, lo scorso anno i Carabinieri del Ros arrestarono una ventina di persone, tra i quali Giuseppe Caridi, all’epoca consigliere comunale del Pdl di Alessandria (poi dimessosi). Anche lui e’ stato assolto.

Potrebbero interessarti anche...