Taurianova: riceve due lettere di minacce e ritira la candidatura a sindaco


Dopo aver ricevuto due lettere di minacce, una indirizzata a lui personalmente e l’altra alla madre, Giuseppe Rigoli, candidato a sindaco di Taurianova, nel reggino, ha deciso di ritirarsi dalla competizione elettorale. Rigoli ha presentato denuncia alla polizia per le minacce ricevute ed ha poi annunciato il ritiro della sua candidatura. Nelle lettere contenenti le minacce, Rigoli viene invitato a ritirare la candidatura “per evitare dispiaceri alla sua famiglia”. La consultazione per l’elezione del nuovo sindaco di Taurianova è fissata per il 16 novembre prossimo. Giuseppe Rigoli si era già candidato a sindaco nel 2012 ma era stato battuto da Domenico Romeo, la cui amministrazione è stata poi sciolta per infiltrazioni mafiose.

Potrebbero interessarti anche...