Taurianova: acqua di un torrente travolge auto, morto un uomo


Un uomo di 43 anni, Salvatore Comandè, è morto, a Taurianova, dopo che l’auto sulla quale viaggiava con la figlia diciassettenne è stata travolta dalle acque, ieri sera, alla periferia del centro abitato del reggino. L’uomo stava percorrendo con la sua auto una strada realizzata sul greto del torrente San Nicola e che è affiancata da numerose abitazioni, quando, a causa del violento temporale in corso, è arrivata una vera “bomba d’acqua” che ha travolto l’auto. La vettura è rimasta impantanata. Padre e figlia sono riusciti ad uscire dal portellone posteriore. Ma mentre la ragazza è stata messa in salvo da alcuni abitanti della zona, l’uomo è stato trascinato via dalla corrente. Le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e la protezione civile lo hanno a lungo cercato, ritrovando, stamattina, il suo corpo a qualche centinaio di metri dal luogo in cui era successo il fatto.

Potrebbero interessarti anche...