Tarsia: la riserva naturalistica regionale del lago

E’ un piccolo paradiso, la Riserva Naturalistica Regionale del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, a pochi chilometri da Cosenza. Recentemente riattrezzata, grazie ai fondi del Progetto di Sviluppo Rurale, consente di effettuare dei veri viaggi alla scoperta di diverse specie di flora e fauna. Qui è possibile effettuare anche attività di birdwatching che, nei diversi periodi dell’anno, consentono di osservare da vicino numerose specie di uccelli: dalle spatole agli aironi, dalle garzette alle anatre. Ma anche svassi, chiurli e tuffetti. La riserva viene inoltre utilizzata per la reimmissione in natura degli animali feriti e poi curati. La riserva naturalistica è aperta alle visite di gruppi di turisti e studenti che vogliano osservare, guidati da personale esperto, le specie faunistiche e floreali presenti.

Potrebbero interessarti anche...