Stefanaconi: si è riunito il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza


Il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza del vibonese si è riunito stavolta all’interno della palestra dell’istituto della scuola primaria di Stefanaconi. Qui, in questo paesino alle porte del capoluogo, si sono verificati davvero troppi eventi criminali. Si va dai due casi di sospetta lupara bianca, quello di Michele Penna e di Salvatore Foti, agli omicidi di Antonino Lopreiato, Michele Mario Fiorillo, Fortunato Patanìa e Giuseppe Matina. Una scia di sangue che preoccupa. Ma è la società intera che deve reagire, dice il Procuratore Spagnuolo. Il Prefetto, da parte sua, rassicura: lo Stato sta facendo la sua parte e i dispositivi di sicurezza sono stati potenziati.

Potrebbero interessarti anche...