Soverato: sgominata una nuova cosca della ‘ndrangheta


Gli inquirenti non hanno dubbi: a Soverato è stata sgominata una nascente, e feroce, cosca della ‘ndrangheta. I segni c’erano tutti. In manette sono finiti in sette e un’ottava persona è stata sottoposta all’obbligo di dimora. E sono 32 i denunciati. I provvedimenti, eseguiti a Soverato e a Montepaone nell’ambito di un’operazione denominata “Latrocinium”, riguardano attività di estorsione, furti, danneggiamenti, detenzione illegale di armi e munizioni, spaccio di stupefacenti, sfruttamento della prostituzione e truffe. Ma è stata accertata anche una compravendita di voti in occasione delle elezioni comunali di Montauro del 2012.

Potrebbero interessarti anche...