Soverato: ‘ndrangheta, quattro arresti per un omicidio


I carabinieri della Compagnia di Soverato hanno effettuato un’operazione per l’esecuzione di quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di presunti componenti e reggenti di cosche della ‘ndragheta operanti nei comuni del basso Ionio catanzarese. Tra loro, secondo l’accusa, vi sarebbero anche i mandanti e gli esecutori dell’omicidio di Cosimo Ierino’, ucciso a Badolato il 12 agosto 2008, all’eta’ di 44 anni, a causa di dissidi nell’ambito delle cosche locali. Ierino’ aveva lasciato la sua cosca di riferimento, quella dei Leuzzi, ed aveva deciso di mettersi in proprio. Ma questo non gli e’ stato perdonato. Per individuare l’esecutore ed i mandanti dell’omicidio, la Dda di Catanzaro si e’ avvalsa delle dichiarazioni di due collaboratori di giustizia.

Potrebbero interessarti anche...