Soverato: i Nas sequestrano 5 tonnellate di carne avariata


I Carabinieri del Nas di Catanzaro, insieme ai militari dell’Arma della compagnia di Soverato, hanno posto sotto sequestro 5 tonnellate di carne di vario genere, conservata in un centro vendita all’ingrosso del soveratese. La carne, che era tenuta in una cella frigorifero dell’azienda, era scaduta, in cattivo stato di conservazione, congelata in stato di alterazione e senza i riferimenti obbligatori sulla provenienza. Il tutto avrebbe potuto riportare gravi rischi per la salute dei consumatori, qualora fosse finita sul mercato. Sul posto sono intervenuti anche i veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale, che hanno evidenziato le condizioni della carne che, dopo gli accertamenti necessari, sarà distrutta. L’amministratore della società è stato denunciato.

Potrebbero interessarti anche...