Soriano Calabro: sasso contro Carabinieri, 4 minori denunciati

Quattro minorenni, di eta’ compresa tra i 14 ed i 16 anni, sono stati denunciati con l’accusa di avere lanciato un sasso contro un’automobile dei carabinieri per sfidare i militari. L’episodio e’ accaduto martedi’ scorso a Soriano Calabro, nel Vibonese. Le famiglie dei quattro minori, secondo quanto riferito dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, sono vicine ad ambienti della ‘ndrangheta. Il sasso, del peso di oltre un chilogrammo, e’ stato lanciato dai quattro minori da uno slargo in posizione sopraelevata rispetto alla strada percorsa dall’auto dei carabinieri, che stavano effettuando un servizio di controllo. La vettura e’ stata colpita dal sasso su una fiancata. I militari che si trovavano a bordo sono rimasti illesi. L’ipotesi che viene presa in considerazione dagli investigatori e’ che i quattro ragazzi abbiano compiuto il gesto per acquistare prestigio e rispetto da parte di coetanei e ragazze.

Potrebbero interessarti anche...