Siderno: ‘ndrangheta, arrestato il latitante Giuseppe Gallizzi

E’ stato scovato in piena notte, all’interno di un anonimo appartamento di Màrtone. E’ Giuseppe Gallizzi, 61 anni, esponente della vecchia ‘ndrangheta della vallata del Torbido. Gallizzi era sfuggito all’arresto il 31 maggio dello scorso anno nell’ambito della maxi operazione antimafia Minotauro, nel corso della quale vennero eseguite 150 ordinanze nei confronti di affiliati a gruppi criminali operanti in Piemonte. Gallizzi, allevatore di bestiame, secondo gli inquirenti sarebbe dedito, da oltre 40 anni, ad estorsioni e traffico di sostanze stupefacenti. Alla sua cattura la polizia è arrivata dopo 10 mesi di indagini. Sono in corso accertamenti sul proprietario dell’abitazione nella quale si trovava Gallizzi, che potrebbe anche essere accusato di favoreggiamento.

Potrebbero interessarti anche...