Siderno: incidente mortale in pieno centro


E’ di un morto e quattro feriti, uno dei quali grave, il tragico bilancio di un incidente che si è verificato a Siderno, proprio in città. La vittima è Annunziato Siviglia, 32 anni, di Roghudi. Si trovava sul sedile lato passeggero di una Yundhai condotta dal melitese Pippo La Face, 51 anni, personaggio molto noto in zona visto che da qualche settimana è l’allenatore del squadra di calcio di Siderno, che milita nel campionato di Eccellenza. Sui sedili posteriori si trovavano due giocatori della stessa squadra: Alessandro Autelitano, 19 anni, e Bruno Pansera, 18 anni, entrambi di Melito. Si stavano recando allo stadio comunale per svolgere l’ultimo allenamento in vista della partita contro il Soverato. Per cause ancora in via d’accertamento, l’auto condotta da Pippo La Face è entrata in collisione con una Mercedes, guidata da un venticinquenne di Careri. L’impatto è stato particolarmente violento. Per estrarre gli occupanti delle due auto si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Siviglia è deceduto sul colpo. Feriti tutti gli altri, tra cui, in maniera grave, proprio mister La Face, che ha riportato la frattura di alcune costole. Ora è ricoverato all’ospedale di Locri in prognosi riservata.

Potrebbero interessarti anche...