Cirò e Sedriano: ‘ndrangheta, sciolti i Consigli comunali


Il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Consiglio comunale di Sedriano, nel milanese, per infiltrazioni della ‘ndrangheta. E’ la prima volta che capita in Lombardia. Il sindaco di Sedriano, Alfredo Celeste (PDL), era rimasto coinvolto, lo scorso anno, nell’inchiesta della magistratura che ha portato all’arresto, per voto di scambio, anche dell’assessore regionale Domenico Zambetti. Sciolto per infiltrazioni criminali anche il Consiglio comunale di Cirò, nel crotonese.

Potrebbero interessarti anche...