Scalea: sospesa la raccolta dei rifiuti, sciopero ad oltranza


Il solito cane che si morde la coda. E a farne le spese sono i lavoratori. Il Comune di Scalea è commissariato per infiltrazioni mafiose. E i pagamenti delle spettanze alle ditte che espletano i lavori esterni sono in ritardo. Tra queste, c’è la Ecologia Falzarano, che vanta notevoli crediti. E che non riesce, ormai da più di tre mesi, a pagare i suoi dipendenti. La misura adesso è colma. Erano già in agitazione da qualche giorno, nonostante il servizio di raccolta dei rifiuti venisse effettuato. Adesso i 39 dipendenti della Falzarano hanno rifiutato la proposta dell’azienda di avere un solo stipendio. E’ troppo poco, dicono i lavoratori. Che hanno deciso di incrociare le braccia ad oltranza. Si scusano con la cittadinanza. Ma siamo alla fame, dicono.

Potrebbero interessarti anche...