San Mauro Marchesato: uccide a coltellate il vicino di casa, arrestato

Un giovane di 28 anni, Salvatore Drammis, avrebbe ucciso a coltellate un vicino di casa, Giovanni Scarfone, 44 anni, ed è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. Il fatto è accaduto a San Mauro Marchesato, nel crotonese. L’omicidio è avvenuto al culmine di una lite, provocata da problemi di vicinato. Drammis, durante il litigio, avrebbe colpito la vittima più volte con un coltello da cucina. I rapporti di vicinato tra i due si erano deteriorati da tempo e i dissidi erano frequenti. Drammis è stato arrestato mentre era intento a disfarsi del coltello utilizzato per compiere l’omicidio. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Drammis avrebbe inferto nove coltellate alla vittima e poi si sarebbe ferito a sua volta per poter poi raccontare di essere stato aggredito e costretto a difendersi.

Potrebbero interessarti anche...