San Ferdinando: Regione Calabria, Oliverio visita il campo immigrati


A sei anni dalla rivolta dei migranti a Rosarno, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha voluto visitare il campo allestito a pochi chilometri, a San Ferdinando. Per constatare che l’emergenza non è affatto terminata. Diversi migranti sono stati aggrediti, negli ultimi mesi, e le loro condizioni di vita sono sempre davvero molto precarie. La Regione non ha competenze in materia d’immigrazione, ma ha comunque stanziato un fondo di 300.000 euro per assistere i migranti. Nell’area industriale di San Ferdinando, nelle tende della Protezione Civile e nelle baracche vivono circa 1.100 ragazzi di colore, venuti qui per trovare lavoro nella raccolta degli agrumi. Altri dormono in alcune fabbriche abbandonate ed in vecchi casolari. Presenze che, secondo una stima, superano le 2.500 unità.

Potrebbero interessarti anche...