San Ferdinando: i sindaci sono tutti uniti contro le armi chimiche


Il territorio non ci sta a subire l’arrivo delle pericolose armi chimiche siriane nel porto di Gioia Tauro. Una trentina di sindaci erano presenti all’incontro pubblico che si è tenuto nel municipio di San Ferdinando. Stavolta sembra che le istituzioni siano compatte e che la decisione sia presa: la Calabria non vuole correre rischi. Parla per tutti il Presidente della Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa.

Potrebbero interessarti anche...