San Calogero: agricoltore ucciso durante lite, fermato sospettato

Un agricoltore, Domenico Antonio Valenti, 74 anni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a San Calogero, in provincia di Vibo Valentia. La vittima è stata raggiunta da colpi di pistola, una calibro 9, al fianco sinistro, al polpaccio e ad un braccio ed è morta all’istante. L’omicidio è avvenuto nel tardo pomeriggio nelle campagne del paese, nella zona di Piano delle Querce, durante una lite scoppiata con un altro agricoltore, proprietario di un terreno confinante con quello della vittima. L’uomo, Cosma Damiano Sibio, 49 anni, è stato fermato. Avrebbe sparato 8 colpi di pistola contro il suo rivale. Sibio è stato interrogato e ha ammesso le proprie responsabilità, confermando la circostanza che tra lui e Valenti non corresse buon sangue e che c’erano continui litigi, sempre per questioni legate ai confini dei loro terreni.

Potrebbero interessarti anche...