S. Costantino Calabro: picchiava i bimbi, arrestata maestra d’asilo

Maltrattamenti nei confronti dei minori affidati alle sue cure. Con quest’accusa è stata arrestata una maestra dell’asilo di San Costantino Calabro, nel vibonese. L’insegnante, Ines Romano, 62 anni, originaria di Mileto, è stata posta agli arresti domiciliari. Le indagini, che sono durate circa tre mesi, sono iniziate dopo una segnalazione ai carabinieri di Pizzo. E’ stato un bambino di quattro anni a raccontare al padre delle botte. Il padre del bambino aveva visto alcuni lividi sul corpo del figlio ed ha notato che non era più sereno come prima. E il bambino, sollecitato, avrebbe riferito cosa accadeva in classe. L’uomo è andato immediatamente dai carabinieri. I militari hanno allora installato nella scuola alcune microcamere. E nelle riprese si vedrebbero i comportamenti violenti dell’insegnante, ripetuti giorno dopo giorno ai danni dei bambini che le erano stati affidati. La maestra sarebbe stata solita colpire i bambini, che spesso venivano anche strattonati. Una seconda insegnante è stata denunciata. Eppure le donne del paese sembrano aver fiducia nelle maestre.

Potrebbero interessarti anche...