Rotonda: gli aerei antincendio del Parco del Pollino


Già da questo fine settimana sono operativi, nel Parco Nazionale del Pollino, gli ultraleggeri antincendio. E’ stata, infatti, firmata presso la sede dell’Ente Parco, a Rotonda, la convenzione con l’Associazione “Compagnia delle Foreste”, che annovera tra i suoi iscritti il pilota istruttore Maurizio Primavera, di Castrovillari. Con i suoi due ultraleggeri, Primavera sorvolerà il territorio del Parco Nazionale del Pollino per avvistare eventuali incendi. Gli ultraleggeri, che utilizzeranno due diverse piste di decollo e atterraggio, una a Conca del Re, a Castrovillari, e una a Sibari, sono dotati di dispositivi per fotografare le aree sorvolate. E naturalmente potranno rilevare la presenza di eventuali piromani e fotografarli dall’alto, contribuendo così alla loro identificazione. “Si tratta – ha commentato il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra – di un ulteriore elemento di prevenzione previsto dal nostro Piano Antincendio Boschivo, deterrente per chi avesse in mente di attaccare il nostro straordinario patrimonio”.

Potrebbero interessarti anche...