Rossano: si è costituito il consigliere provinciale ricercato

Antonio Carmine Caravetta, consigliere provinciale di Cosenza, si e’ costituito alla Guardia di Finanza di Rossano. Caravetta era ricercato dal 19 ottobre scorso, perche’ destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare nell’ambito dell’inchiesta “Senza terra”, in cui si ipotizza una truffa di 11 milioni di euro ai danni dell’Inps. Caravetta, che era all’estero ed e’ tornato oggi, secondo l’accusa, avrebbe utilizzato la sua carica di responsabile del patronato Epas per elargire favori in cambio di voti alle elezioni del 2009 per il rinnovo del Consiglio provinciale di Cosenza e del Consiglio comunale di Corigliano Calabro. Ora si trova agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...