Rossano: arrestato un pregiudicato per tentato omicidio

Agenti del Commissariato di polizia di Rossano hanno arrestato Luigi Graziano, 41 anni, pregiudicato, ritenuto responsabile dei reati di tentato omicidio aggravato e detenzione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo. L’uomo, in particolare, è accusato di essere l’autore del tentato omicidio di Giampiero Certosino, 49 anni, ed Elena Loredana Mutian, 33 anni, romena, feriti a colpi d’arma da fuoco, nel settembre del 2013, mentre si trovavano in auto. Graziano avrebbe tentato l’omicidio a seguito di un licenziamento, che aveva subito da parte del padre di Certosino qualche anno fa. E’ stato grazie alla testimonianza di una persona che aveva assistito alla scena, che e’ stato possibile arrestarlo. Graziano, prima del ferimento, avrebbe anche effettuato diversi danneggiamenti ai danni dell’azienda agricola. Una perquisizione a casa dell’uomo ha anche portato alla scoperta di un fucile da caccia, munizioni, due coltelli, un lanciagranate e anche due ordigni artigianali.

Potrebbero interessarti anche...