Rossano: arrestati dalla polizia due incendiari

Due uomini, Pietro Catalano, 41 anni, e Giuseppe Barbieri, 23 anni, di Rossano e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Rossano per incendio doloso, a seguito delle indagini coordinate dalla Procura di Castrovillari. Il rogo che sarebbe stato appiccato dai due, spento poi dagli uomini di Calabria Verde, ha distrutto un’area boschiva di 1500 metri quadrati posta a ridosso del torrente Citrea, nel comune di Rossano. Catalano e Barbieri, dopo la convalida, sono stati portati in carcere.

Potrebbero interessarti anche...