Roseto Capo Spulico: serata con il Peperoncino Jazz Festival

Piazza del Guiscardo, nell’antico borgo medievale di Roseto Capo Spulico, è stata per due giorni palcoscenico dell’evento estivo “Peperoncino Jazz Festival”, un’iniziativa che mescola canto, poesia e tradizione calabrese. “Ti ho vista che ridevi” è il titolo del libro del collettivo di scrittura Lou Palanca, che ha trasformato in rappresentazione teatrale la storia di Dora, una “calabrotta” di Riace costretta ad emigrare. Una riflessione sulla società femminile degli anni 60′, attraverso le parole, i gesti ed il canto di chi dipinge con l’arte la difficile terra di Calabria. La poesia ed il teatro musicale sono solo alcuni dei valori aggiunti al ricco e variegato cartellone degli appuntamenti della perla dell’Alto Jonio, che ha ancora in programma, per i molti turisti e visitatori, tanti spettacoli.

Potrebbero interessarti anche...