Roseto Capo Spulico: la “Festa della Ciliegia” 2017

Roseto Capo Spulico ha festeggiato con due intense giornate il suo prodotto d’eccellenza: la ciliegia. L’attenzione questa volta si è spostata nel centro storico, proprio in virtù di ciò che il viaggiatore oggi cerca: non solo mare, ma anche arte, tradizioni e prodotti d’eccellenza. Un unico paniere che rende la vacanza un’esperienza indimenticabile. Il progetto messo in campo dal sindaco di Roseto Capo Spulico trova ampia condivisione anche dalle istituzioni sovracomunali, che, anno dopo anno, vedono crescere la “Festa della Ciliegia”, non più soltanto un evento legato al territorio, ma un vero e proprio attrattore di turismo esperienziale. Ed è proprio al termine della due giorni che ha celebrato “la Regina in rosso” che arriva la notizia di un altro ambìto riconoscimento, dopo la Bandiera Blu: quest’anno la Ciliegia De.Co. di Roseto dell’azienda Silvestri – Celano si aggiudica il Premio Speciale “Migliore Ciliegia d’Italia – Qualità Ferrovia” alla 20ª edizione del Premio Nazionale Città delle Ciliegie, e si conferma tra le più belle d’Italia piazzandosi al secondo posto.

Potrebbero interessarti anche...