Roseto Capo Spulico: in migliaia per festeggiare la Bandiera Blu


Un fantastico colpo d’occhio, quello che ha restituito il lungomare di Roseto Capo Spulico a migliaia di cittadini e ospiti provenienti da tutta Italia, in occasione dell’evento clou dell’estate: “Il Blue Summer Fest”, ovvero il concerto live per festeggiare la Bandiera Blu. Il primo a salire sul grande palco, allestito al centro del lungomare, è stato Alessio Bernabei, uno dei cantanti cult dell’estate 2017 che, con la sua allegria travolgente, la sua musica e le sue canzoni, ha mandato in visibilio migliaia di fan che lo attendevano già da ore. Subito dopo è toccato ai Gemelli DiVersi, il gruppo pop-rap italiano nato nel 1998, che, per oltre un’ora, ha fatto sognare tanti spettatori proponendo non solo brani di successo ma anche piacevoli novità. Roseto Capo Spulico ha voluto condividere così, nel cuore dell’estate, con i suoi ospiti-viaggiatori, l’ambito riconoscimento della Bandiera Blu, che significa mare pulito ma non solo. Il risultato, infatti, è frutto di un impegno corale, che ha garantito a Roseto traguardi eccellenti nel rispetto dell’ambiente, nei servizi e nell’accoglienza. E mentre la Bandiera Blu sventola nella centralissima piazza Azzurra, e la musica continua sul grande palco al centro del lungomare, Roseto si prepara già ai prossimi eventi: il “Premio Capospulico”, previsto per domani nel centro storico, e l’evento per eccellenza, ovvero “Serenate a Federico II”, che domenica, con il concerto di Dolcenera, avrà come location d’eccezione la spiaggia antistante il castello.

Potrebbero interessarti anche...