Rosarno: biglietti ferroviari falsi, denunciati proprietari bar stazione


La Polizia Ferroviaria ha denunciato i due titolari di un bar della stazione ferroviaria di Rosarno, nel reggino, per truffa aggravata e continuata. Secondo quanto appurato, grazie anche alla collaborazione di alcuni viaggiatori e capitreno, sarebbero stati “clonati” alcuni biglietti ferroviari, poi normalmente inseriti nel circuito di vendita. La cosa è stata scoperta grazie ai controlli sui treni, che avevano anche portato a sanzioni per ignari viaggiatori, che non sapevano di aver acquistato un titolo di viaggio falso. La polizia ha anche sequestrato la macchinetta emettitrice dei biglietti contraffatti.

Potrebbero interessarti anche...