Rombiolo: sedicenne aggredisce con coltello il fratello, arrestato

Si e’ conclusa con un arresto per tentato omicidio la lite tra due fratelli di Rombiolo, culminata in un’aggressione con l’utilizzo di un coltello con lama da 30 centimetri. In particolare, stando alla ricostruzione dei carabinieri, un sedicenne ha aggredito dentro casa il fratello ventunenne, procurandogli delle ferite da taglio al volto ed alle mani. I militari hanno provveduto poi ad arrestare il minore e a denunciarlo alla Procura per i minorenni di Catanzaro con l’accusa di tentato omicidio.

Potrebbero interessarti anche...