Redditi: Lombardia la più ricca, Calabria la più povera


E’ Galliate Lombardo, in provincia di Varese, il Comune italiano con il reddito medio piu’ alto: 74.744,50 euro all’anno. Nella top ten figurano otto centri della Lombardia e due del Piemonte. In coda c’e’ invece Plati’, in provincia di Reggio Calabria, dove nell’anno di imposta 2010 il reddito medio e’ stato pari a 11.692,90 euro. Sono alcuni dei dati pubblicati dal ‘Sole 24 Ore’ che elaborano le migliaia di tabelle, divise per Comuni e anno di imposta, pubblicate dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia. I dati riguardano il reddito imponibile ai fini dell’applicazione delle addizionali Irpef. Secondo le classifiche messe a punto dal quotidiano economico, i Comuni con il maggiore imponibile medio per contribuente (classifica su reddito 2010) sono: Galliate Lombardo (Va), Basiglio (Mi), Cusago (Mi), Pino Torinese (To), Carate Urio (Co), Campione D’Italia (Co), Pecetto Torinese (To), Torre D’Isola (Pv), Segrate (Mi) e Arese (Mi). Se si capovolge la classifica e si considerano invece i minori redditi imponibili medi per contribuente figurano: Plati’ (Rc), Elva (En), Mazzarone (Ct), Cavargna (Co), Trarego Viggiona (Vb), Valsolda (Co), Castelmagno (Cn), Schiavi Di Abruzzo (Ch), Careri (Rc), Umbriatico (Kr).

Potrebbero interessarti anche...