Roma: presentata cerimonia inaugurazione Ponte Calatrava


È stato illustrato a Roma, nella sala conferenze della Camera dei Deputati, il programma della cerimonia di inaugurazione del ponte di Calatrava di Cosenza, fissata per il prossimo 26 gennaio. Una delle più grandi opere pubbliche italiane dell’ultimo decennio si fa al Sud, e per di più in una città di provincia. Cosenza diventa, perciò, simbolo di tutte le province d’Italia, locomotiva di sviluppo e non più carrozza secondaria. Il ponte di Calatrava è anche simbolo dell’Europa che, partendo dal Sud e dalle sue infrastrutture, guarda verso le nuove economie del mondo per generare una sorta di nuova via della seta. Ai numerosi giornalisti intervenuti, ha portato il saluto il rappresentante della ditta Cimolai. Presente anche Valerio Festi, che curerà lo spettacolo a cielo aperto e che ha svelato alcune delle suggestioni di una serata sicuramente indimenticabile. Il ponte di Calatrava è simbolo di bellezza, elemento fondamentale per lo sviluppo sociale ed economico della città. Ma rappresenta anche il segno di vittoria del Sud. A dirlo è il sindaco, a conclusione della conferenza stampa. Nel corso del suo intervento, Occhiuto, supportato da circa 200 slides, ha anche illustrato con orgoglio alcuni tra i più importanti risultati raggiunti in 7 anni, spaziando tra opere completate e progetti in itinere.

Potrebbero interessarti anche...