Roma: ‘ndrangheta, latitante arrestato dalla Dia

Agenti del Centro Operativo della Dia hanno arrestato a Roma Alessandro Mazzullo, 29 anni, originario di Oppido Mamertina e legato alla cosca di ‘ndrangheta dei Gallico. Contro di lui era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Gip di Roma, nel gennaio scorso. Arrestata anche una ventinovenne moldava, che era con lui, per favoreggiamento e ricettazione dell’autovettura sulla quale sono stati bloccati. Mazzullo era riuscito a sottrarsi alla cattura a gennaio, quando erano erano stati arrestati altri due uomini legati alla stessa cosca. L’accusa è di trasferimento fraudolento di beni, aggravato dal metodo mafioso. Le operazioni della Dia di Roma avevano fatto già emergere l’esistenza di un progetto di infiltrazione delle cosche nella realtà economico-finanziaria della capitale, tramite il reinvestimento di cospicue somme di denaro di provenienza illecita.

Potrebbero interessarti anche...