Roma: ‘ndrangheta, Dia sequestra due noti ristoranti, un arresto

Blitz della Direzione Investigativa Antimafia a Roma, in zona Pantheon. La Dia ha sequestrato due noti ristoranti e diverse altre attività commerciali e arrestato un imprenditore calabrese, Salvatore Lania. Indagate altre 8 persone. L’imprenditore era stato già coinvolto nell’indagine, che aveva portato al sequestro e alla successiva confisca del “Cafè de Paris”, in via Veneto, sulle infiltrazioni nella Capitale della cosca Alvaro di Sinopoli. In particolare, erano emersi rapporti tra Lania e personaggi contigui alla cosca, tutti coinvolti in un vasto commercio transnazionale di merci contraffatte, prodotte in Cina e sdoganate a Gioia Tauro con l’appoggio della cosca Piromalli-Molè.

Potrebbero interessarti anche...