Roma: ‘ndrangheta, arrestato presunto autore omicidio Femia

La Squadra Mobile di Roma ha arrestato Gianni Cretarola, 31 anni, accusato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio del boss della ‘ndrangheta Vincenzo Femia, 67 anni, ucciso a gennaio. Femia era legato alle cosche calabresi di San Luca, in quanto sposato con la sorella di Bruno Nirta, anche se da decenni si era trasferito nella capitale. Venne massacrato in un agguato a Trigoria, alla periferia sud di Roma, mentre era a bordo della sua auto. Contro di lui vennero sparati 11 colpi di pistola da distanza ravvicinata.

Potrebbero interessarti anche...