Roma: il 4° Congresso Nazionale del Partito del Sud

Si è tenuto a Roma il IV° Congresso Nazionale del Partito del Sud. Approvato l’esercizio di bilancio degli ultimi due anni, presentato dal segretario organizzativo Enzo Riccio (dimissionario, come tutti i componenti del direttivo). Ricordata la recente nomina nella Commissione Toponomastica del Comune di Napoli di Andrea Balìa, e’ stato poi discusso ed approvato il pensiero e posizionamento politico progressista del partito per i prossimi due anni, fino al futuro Congresso Nazionale. All’unanimita’, e’ stato deciso di modificare la scritta sottostante il simbolo del partito, da “Meridionalisti Unitari” a “Meridionalisti Progressisti”, e confermato lo slogan “Mai con la Lega e con i suoi alleati!”. Definito poi l’ambito d’azione politica strategica e di eventuali alleanze, anche di tipo elettorale, in quello dello scenario politico del centrosinistra. Ribadita poi la volonta’ non isolazionista del Partito del Sud rispetto ad altri movimenti e associazioni meridionaliste. Iniziato un “work in progress”, che continuera’ in rete, per l’aggiornamento del programma. Pino Aprile ha voluto essere presente, anche con un suo intervento, incentrato sulla gravita’ e volonta’ escludente delle problematiche del Sud da parte del governo del Paese che va a configurarsi proprio in questi giorni. Si e’ poi proceduto alla votazione del nuovo Segretario/Presidente e per il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale (allargato da 5 componenti a 10). Effettuato lo spoglio, e’ risultato eletto Natale Cuccurese come nuovo ed unico Segretario/Presidente. Il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale sara’ invece composto da Antonio Ciano, Andrea Balìa, Enzo Riccio, Giovanni Cutolo, Rosanna Gadaleta, Giuseppe Lipari, Emiddio de Franciscis di Casanova, Michele Dell’Edera, Giuseppe Spadafora e Giovanni Maniscalco. A giorni il nuovo Segretario/Presidente proporra’ la Vice Presidenza e definira’ i nomi e i ruoli della nuova Segreteria Organizzativa, del nuovo Tesoriere e i Probiviri del Comitato dei Garanti. Per acclamazione e’ stato riconfermato Antonio Ciano come Presidente Onorario del Partito. Poi sono state istituite le nuove commissioni di lavoro: Commissione Cultura (Giovanni Cutolo), Commissione Donne (Marenza De Michele), Commissione Giovani (Luca Cristiano), Commissione Web e Comunicazione (Rosanna Gadaleta). Altre commissioni saranno istituite a breve. Al termine dei lavori sono stati letti i comunicati di saluto ed auguri di buon lavoro pervenuti al Partito del Sud, tra cui quelli di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, del Movimento “il Megafono” del Presidente Crocetta della Regione Sicilia, di Francesco Emilio Borrelli, Responsabile Regionale Campania, a nome dei Verdi Ecologisti, dell’Associazione Culturale “Rubriche Meridionali”, del Movimento Politico “Meridionali di Sinistra”, di Osvaldo Balestrieri, referente Campania “Movimento Meridionale” di Francesco Tassone, e del Partito Socialista dei Siciliani. I lavori si sono chiusi con l’intervento di Enrico Lipari a nome dell’Associazione EPIC (Economia per i cittadini) che ha approfondito aspetti economici drammaticamente attuali, seguito dall’ultimo intervento di Fiore Marro, Presidente dei CDS (Comitati Due Sicilie).

Potrebbero interessarti anche...