Roma: è di origini calabresi lo sparatore di Palazzo Chigi


romaE’ di origini calabresi, di Rosarno, Luigi Preiti, 49 anni, lo sparatore che ha ferito due carabinieri davanti a Palazzo Chigi. Uno e’ grave, colpito al collo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Il secondo carabiniere era dentro la garitta, ed e’ stato ferito ad una gamba. Ferita di striscio anche una donna, tra l’altro incinta, che era nei pressi. L’autore della sparatoria, residente da anni ad Alessandria, senza precedenti penali, senza porto d’armi e non collegato ad organizzazioni criminali, e’ stato subito arrestato. Sei i colpi sparati a bruciapelo dall’uomo, con un’arma di piccolo calibro. Secondo chi ha assistito alla scena, l’uomo ha sparato all’improvviso e senza lasciare il tempo di un qualsiasi intervento. Non ci sono state ne’ urla ne’ minacce prima dei colpi. Quando e’ stato fermato, l’uomo avrebbe detto che voleva essere sparato. L’attentato e’ avvenuto poco prima della cerimonia del giuramento del Governo Letta.

Potrebbero interessarti anche...